Ricette
Ricette Cucina Nel Mondo!

SPORT TENNIS
Informazioni sullo sport tennis per avere una infarinatura sull'argomento o a chi serve per fare una ricerca....serve una racchetta e palline...si gioca in sigle o in coppia.

Home Page - Ricerche - Indice Ricette - Pagina Iniziale - Preferiti - Contattaci - Segnala un sito
Ricette per categoria
+ Bevande
+ Antipasti
+ Primi Piatti
+ Secondi Piatti
+ Contorni
+ Dessert
+ Salse e Condimenti
+ Bimby
Microonde
Melagrana
Curarsi con le erbe
Pizze
Dimagrire
+ Nutrizione
Accelerare Metabolismo
Tabelle Calorie
+ Diete
Calcola Peso Forma
+ Alimentazione
Le Vostre Ricette
Siti partner
Altri...
Partner
Balli
+ Balli Caraibici
Meteo
+ Previsioni Meteo
Tutto Su Internet
+ Automobili
Dizionario o Vocabolario
+ Geografia
+ Giochi
+ Musica
+ Scommesse
- Sports
+ Federazioni sportive
Sport tennis: on line online di sport.
Si può anche cercare sport tennis on line, sport tennis online!
Si può anche sbagliare a scivere sport tennis, sport tenis, sport tenis on line, sport tenis online!
SPORT TENNIS ON LINE
 Pagina: 1 Pagina: 1  
 Pagina: 1 Pagina: 1  

Tennis

Bat-at-home
Categoria:
Scommesse sportive, casinò, poker
Bonus di iscrizione: 200 Euro
Puntata minima: 0,50 Euro

Web: www12.bet-at-home.com

gioca365 (non è più allsport365)
Categoria: Scommesse sportive, casinò, poker
Bonus di iscrizione: 100 Euro
Puntata minima: 0,10 Centesimi

Web: www.gioca365.com

Introduzione
Sport che si pratica su un campo rettangolare il cui terreno può essere di terra rossa, asfalto, cemento, legno, erba o materiali sintetici. Il campo è diviso al centro da una rete alta 1,06 m ai lati e 0,91 m al centro, che viene sospesa da due pali. Il campo è lungo 23,77 m e largo 10,97 m, la linea del servizio è posta a 6,40 m dalla rete.

Tennis: regole e materiali

Il tennis si gioca in due (singolo) o in quattro (doppio) sia all’aperto sia al chiuso. Consiste nel colpire con una racchetta una pallina, lanciandola da una metà all’altra del campo, facendola passare sopra la rete e ribattendola o dopo un rimbalzo o a volo. Attrezzo fondamentale del tennis è la racchetta, documentata per la prima volta nel 1373; successivamente, a partire dal XVI secolo, molte illustrazioni documentano il lento evolversi dell’attrezzo, dapprima rudimentale, quindi sempre più rifinito. Nella sua versione tradizionale la racchetta è un attrezzo di legno, con un manico lungo 34,3 cm e una “testa” ovale attraverso la quale sono tese a rete corde di budello. In seguito sono state messe sul mercato racchette di metallo e di fibre sintetiche, di grafite e di fibra di vetro; sono inoltre state prodotte racchette con la “testa” molto più grande e il manico di conseguenza più corto. Complessivamente una racchetta è lunga 68,6 cm.
La palla da tennis è di gomma, vuota all’interno e ricoperta di panno. Deve avere un diametro compreso fra 6,35 e 6,67 cm e deve pesare fra 56,7 e 58,5 g. La pressione interna deve essere tale che la palla subisca una deformazione compresa fra 0,56 e 0, 74 cm se sottoposta a un peso di 8,165 kg.
Nella forma attuale il gioco è nato in Gran Bretagna nel XIX secolo, ma le sue origini, in forme diverse, si fanno risalire addirittura al 1555, quando un italiano, Antonio Scaino da Salò, pubblicò il primo manuale tecnico di cui si abbia conoscenza: Trattato del gioco della palla.

Scommetti su tutte le partite di tennis su Bet-At-Home

Campo da tennis
Campo da tennis

Il campo da tennis è delimitato da due linee laterali, parallele e perpendicolari alla rete, e da due campi di battuta. Il servizio viene effettuato da una posizione retrostante rispetto alla linea di fondo campo, verso il settore di servizio diametralmente opposto rispetto al punto di battuta.

Tennis: punteggio

I tornei di tennis prevedono incontri di singolare (maschile o femminile), disputati da due giocatori; e di doppio (maschile, femminile o misto), disputati da quattro concorrenti. Un incontro si divide in games (o giochi) e in sets (o partite). Un giocatore conquista un game quando totalizza quattro punti ma con un vantaggio di due punti sull’avversario. I punti vengono contati con la seguente sequenza: 15, 30, 40 e gioco. Se si arriva a 40 pari, chi vince il punto successivo conquista un “vantaggio” che si trasforma in game con un altro punto; altrimenti si torna alla pari (vantaggio pari) e così via. Il set si conclude quando un giocatore ha realizzato sei giochi con almeno due di vantaggio sull’avversario (ad esempio, 6-4). In caso di parità di giochi (ad esempio, 5-5) si continua sino a quando uno dei due giocatori raggiunge i due games di vantaggio. In alcuni casi, sulla parità di 6 a 6, viene utilizzato un particolare accorgimento introdotto nel 1970, il tie-break, che permette di concludere la partita nel game successivo. Si gioca al meglio dei 3 sets (vince chi ne conquista almeno due), o, in alcuni casi, come nei tornei del Grande Slam e in Coppa Davis, al meglio dei 5 set.
Ricette regionali italiane
+ Piemonte
+ Valle D'Aosta
+ Liguria
+ Lombardia
+ Veneto
+ Trentino Alto Adige
+ Friuli Venezia Giulia
+ Emilia Romagna
+ Toscana
+ Marche
+ Umbria
+ Lazio
+ Campania
+ Abruzzo
+ Molise
+ Puglia
+ Basilicata
+ Calabria
+ Sicilia
+ Sardegna
Ricette internazionale
+ Europa
+ Medio Oriente
+ Asia
+ Africa
+ Nord America
+ Sud America
+ Oceania
Tutto gratis
+ Carta Geografica
+ Inviti e Partecipazioni
+ Url
+ Tutto gratis
Antivirus
+ Antivirus
Risorse
+ Agriturismo
+ Assicurazioni
+ Finanza
+ Servizi
Home Page - Ricerche - Indice Ricette - Pagina Iniziale - Preferiti - Contattaci - Segnala un sito
-
Copyright © 2005- ..::*www.moldrek.com*::.. All rights reserve (Tutti i diritti riservati)