Ricette
Ricette Cucina Nel Mondo!

FOLCLORE VENETO
Il folclore del Veneto è un evento popolare che si svolgeva per le strade della città con musica e balli di quell'epoca e tramandata nel tempo...una tradizione che si svolge tra banchetti di piatti tipici.

Home Page - Ricerche - Indice Ricette - Pagina Iniziale - Preferiti - Contattaci - Segnala un sito

Ricette per categoria
+ Bevande
+ Antipasti
+ Primi Piatti
+ Secondi Piatti
+ Contorni
+ Dessert
+ Salse e Condimenti
+ Bimby
Microonde
Melagrana
Curarsi con le erbe
Pizze
Dimagrire
+ Nutrizione
Accelerare Metabolismo
+ Diete
Tabelle Calorie
Calcola Peso Forma
+ Alimentazione
Le Vostre Ricette
Siti partner
Scommesse
Altri...
Partner

Vota questo sito su migliorsito.com
TOPlist
Balli
+ Balli Caraibici
Meteo
+ Previsioni Meteo
Tutto Su Internet
+ Automobili
Dizionario o Vocabolario
+ Geografia
+ Giochi
+ Musica
+ Scommesse
+ Sports
Folclore: del veneto folcloristico.
Si può anche chiamare folklore che viene dall'inglese!!!
FOLCLORE VENETO
 Pagina: 1 Pagina: 1  
 Pagina: 1 Pagina: 1  

Il folclore del Veneto
Unione Nazionale Pro Loco d'Italia
Tel-Fax: 06.9913049

Festa delle anime
Nella provincia di Belluno la terza domenica di ottobre si rievoca l'antico culto dei santi Sebastiano e Rocco. Le origini di questa devozione sono antichissime infatti risale al tempo della peste dei secoli XV e XVI periodo in cui papa Alessandro VII permise la costituzione della confraternita delle Anime del Purgatorio. Oggi la festa delle anime è più un'occasione in cui effettuare scambi commerciali, svagarsi e intrattenersi mentenendo ancosa in parte il sapore della devozione verso i santi.

Festa di san Rocco
Il 16 agosto a Vallada Agordina, dove la devozione verso i santi veneti permane in altre celebrazioni, viene osannato San rocco. in questi luoghi si tiene una sontuosa festa campestre dove adulti e bambini possono confrontarsi fra loro in un'infinità di gare e giochi e tra una prova e l'altra possono degustare le deliziose specialità locali. in tutti i giochi peculiari che si cimentano in questa festa un merita un'attenzione particolare; si tratta del lancio di una monetina verso un uovo sodo posto a molti metri di distanza. Chi colpisce l'uovo se lo agiudica e vince anche tutte le monetine già tirate. questa gara ha uno spondo di carattere antico perchè molto tempo fa le uova venivano considerate un cibo raro e prezioso e quindi un lusso per i signori e poterne mangiare anche solo uno significava molto.

Sagra di san Valentino
In provincia si padova e precisamente ad Este nell'oratorio di san valentino il 14 febraio si tiene un'importante cerimonia religiosa a cui partecipa l'intera popolazione locale con particolare attenzione dei bambini. si svolge una cerimonia che invoca la protzione per una malattia tipica dei bambini chiamata l'epilessia conosciuta anche come il male di San Valentino. Le origini si questa festa risalgono al 1671 quando da roma giunsero le spoglie di un santo chiamato valentino e anche se sta progressivamente perdendo il suo significato religioso per lasciare il passo ad una semplice occasione di festa paesana dove la popolazione si riunisce in allegria mantiene comunque una grande importanza.

La Grande Rogazione
La popolazione di Asiago in provincia di Vicenza alla vigilia dell'ascensione si avvia in massa dalla parrocchia ai confini della città in uno scenario di incredibile bellezza. questa processione simboleggia il giro del mondo e si cammina per poco più di 30 chilometri. Davanti di questa crociata viene innalzato uno stendardo e si chiude con un sacerdote a cavallo e viene effettuata a tappe o con soste. Una delle più importanti è la sosta nel Lazzaretto, dove il corteo si separa per magiare e le ragazze del paese, dopo una piccola schermaglia amorosa, donano ai loro prescelti delle uova dipinte da loro con colori naturali a base di fiori ed erbe.

La chiamata di marzo
I montanari della valle dell'Agno nell'ultima domenica di febraio scendono dai loro piccoli borghi verso valle sbattendo pentole piatti e campanacci per riprodurre più baccano possibile in modo da svegliare la primavera addormentata. Una volta giunti a Recoaro Terme provincia di vicenza si organizzano in una sfilata di carri ed offrono alla popolazione del paese tutti i prodotti della montagna e viene chiamata conca smeraldo per via della lussuriosa vegetazione che la caratterizza. I prodotti che si preparano sono: salsicce, uccelli allo spiedo, polenta, gnocchi col formaggio e ottimo vino.
Ricette regionali italiane
+ Piemonte
+ Valle D'Aosta
+ Liguria
+ Lombardia
- Veneto
+ Info
+ Vacanze Veneto
+ Chat
+ Sagre Veneto
+ Incontri Vacanze
+ Folclore Del Veneto
+ Feste Veneto
+ Agriturismi Veneti

+ Trentino Alto Adige
+ Friuli Venezia Giulia
+ Emilia Romagna
+ Toscana
+ Marche
+ Umbria
+ Lazio
+ Campania
+ Abruzzo
+ Molise
+ Puglia
+ Basilicata
+ Calabria
+ Sicilia
+ Sardegna
Ricette internazionale
+ Europa
+ Medio Oriente
+ Asia
+ Africa
+ Nord America
+ Sud America
+ Oceania
Tutto gratis
+ Carta Geografica
+ Inviti e Partecipazioni
+ Url
+ Tutto gratis
Antivirus
+ Antivirus
Risorse
+ Agriturismo
+ Assicurazioni
+ Finanza
+ Risorse
Home Page - Ricerche - Indice Ricette - Pagina Iniziale - Preferiti - Contattaci - Segnala un sito
-
Copyright © 2005- ..::*www.moldrek.com*::.. All rights reserve (Tutti i diritti riservati)