Ricette
Ricette Cucina Nel Mondo!

AUTOMOBILISMO
Le informazioni sull'automobilismo con le immagini e siti ufficiali per avere tutto in un unico sito...Breve descrizione sulla storia delle auto.

Home Page - Ricerche - Indice Ricette - Pagina Iniziale - Preferiti - Contattaci - Segnala un sito
Ricette per categoria
+ Bevande
+ Antipasti
+ Primi Piatti
+ Secondi Piatti
+ Contorni
+ Dessert
+ Salse e Condimenti
+ Bimby
Microonde
Melagrana
Curarsi con le erbe
Pizze
Dimagrire
+ Nutrizione
Accelerare Metabolismo
+ Diete
Tabelle Calorie
Calcola Peso Forma
+ Alimentazione
Le Vostre Ricette
Siti partner
Scommesse
Altri...
Partner

Vota questo sito su migliorsito.com
TOPlist
Balli
+ Balli Caraibici
Meteo
+ Previsioni Meteo
Tutto Su Internet
- Automobili
+ Autovetture
+ Automobilismo
+ Case Automobilistiche
Dizionario o Vocabolario
+ Geografia
+ Giochi
+ Musica
+ Scommesse
+ Sports
Automobilismo: on line online L'origine delle gare in automobile.
AUTOVETTURE
 Pagina: 1 Pagina: 1  
 Pagina: 1 Pagina: 1  

L'automobilismo

Introduzione
Con il termine “automobilismo” si intende l’insieme delle attività riguardanti l’automobile e, soprattutto, lo sport che con tale mezzo si svolge.

L'origine delle gare in automobile

Con la nascita delle automobili si diffusero anche le prime corse sportive, cioè competizioni tra piloti alla guida di veicoli progettati appositamente per gareggiare su piste o strade a loro riservate. L’obiettivo delle gare è, oggi come allora, giungere al traguardo davanti a tutti gli altri concorrenti. Esistono però anche gare di durata, come la 24 Ore di Le Mans, nelle quali vince il pilota che si trova al comando al termine del tempo prestabilito.
La prima vera gara automobilistica si svolse nel 1894 in Francia, sul percorso Parigi-Rouen, con vetture a vapore o a motore a scoppio. La prima corsa italiana si svolse l’anno successivo, sul percorso Torino-Asti-Torino. All’inizio del XX secolo, nel mondo delle competizioni sportive comparvero le prime grandi case automobilistiche, come la francese Peugeot e le italiane FIAT e Itala. In seguito, soprattutto negli anni Trenta, si affermarono Mercedes e Alfa Romeo.
L’evoluzione tecnologica portò le prestazioni delle automobili a livelli sempre più alti, e si arrivò a diversificare i modelli, i tipi di gare e i luoghi dove disputarle. Per motivi di sicurezza, soprattutto degli spettatori, furono costruiti appositi circuiti, chiamati autodromi. Si costituirono anche organismi per disciplinare l’attività sportiva sia a livello nazionale sia mondiale, come, ad esempio, la FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile).
In Italia, l’automobilismo ebbe molto seguito fin dai primordi dell’auto: qui sono nati sia grandi campioni (fra i tanti ricordiamo Tazio Nuvolari e Alberto Ascari) sia grandi case automobilistiche (Ferrari, Lancia, Alfa Romeo, Maserati).

Le corse di oggi

Il campionato più prestigioso è quello di Formula 1, nato nel secondo dopoguerra. Si disputa su pista, con vetture monoposto di grande potenza. Annualmente si svolge un Campionato mondiale, sia per piloti sia per costruttori, che si articola in 16-17 gare della durata di due ore circa, su circuiti distribuiti in tutti i continenti.
Nella Formula 1, negli anni più recenti ha primeggiato il campione tedesco Michael Schumacher alla guida della Ferrari. Schumacher è il pilota che ha vinto di più nella storia della Formula 1, battendo anche i grandi campioni del passato, come Tazio Nuvolari, Juan Manuel Fangio, Niki Lauda, Gilles Villeneuve, Ayrton Senna. Tra le scuderie automobilistiche più famose, oltre alla Ferrari (vincitrice del maggior numero di corse), ricordiamo la Williams, la Lotus e la McLaren.
Anche altri tipi di gare e di campionati sono molto seguiti dal pubblico, ad esempio le corse di Turismo e GranTurismo, quelle di rally, di kart e di dragster, ognuna con caratteristiche e regole specifiche.
Tra le competizioni più famose, oltre ai campionati mondiali di Formula 1, ci sono le prove di durata o su distanza: molto seguite sono la 24 Ore di Le Mans e la Dakar.

Uno sport...non per tutti!

Un aspetto importante dell’automobilismo moderno è legato all’enorme popolarità che piloti e case costruttrici hanno raggiunto. Come moderni cavalieri, questi uomini, a bordo dei loro bolidi, mettono in gioco la vita per sfidare se stessi e gli avversari. Per questo l’automobilismo ha sempre goduto di grande popolarità, e le sue spettacolari gare trovano ampio spazio e attenzione su tutti i mass-media.
Il grande successo di pubblico è all’origine anche di un altro fenomeno: molte aziende che vogliono farsi pubblicità sono attirate dal mondo dell’automobilismo e ne diventano sponsor. Finanziano con cifre elevatissime le case automobilistiche (in cambio hanno il diritto di applicare il loro nome alle vetture), e ciò consente ai costruttori di investire in innovazioni. Infatti, l’automobilismo non è solo uno sport, ma anche un’accanita competizione tecnologica.
Vera avanguardia tecnica, il mondo delle gare vede partecipare il meglio delle industrie automobilistiche internazionali, che qui sperimentano soluzioni e novità poi impiegate nelle vetture di serie, destinate cioè al mercato “normale” delle automobili.

ACI (Automobile club d'Italia)

Il sito offre notizie sulla struttura e i servizi proposti dall'ACI oltre a numerose informazioni sulla normativa in materia automobilistica (anche in lingua inglese e tedesca).
http://www.aci.it.
Ricette regionali italiane
+ Piemonte
+ Valle D'Aosta
+ Liguria
+ Lombardia
+ Veneto
+ Trentino Alto Adige
+ Friuli Venezia Giulia
+ Emilia Romagna
+ Toscana
+ Marche
+ Umbria
+ Lazio
+ Campania
+ Abruzzo
+ Molise
+ Puglia
+ Basilicata
+ Calabria
+ Sicilia
+ Sardegna
Ricette internazionale
+ Europa
+ Medio Oriente
+ Asia
+ Africa
+ Nord America
+ Sud America
+ Oceania
Tutto gratis
+ Carta Geografica
+ Inviti e Partecipazioni
+ Url
+ Tutto gratis
Antivirus
+ Antivirus
Risorse
+ Agriturismo
+ Assicurazioni
+ Finanza
+ Risorse
Home Page - Ricerche - Indice Ricette - Pagina Iniziale - Preferiti - Contattaci - Segnala un sito
-
Copyright © 2005- ..::*www.moldrek.com*::.. All rights reserve (Tutti i diritti riservati)