Ricette
Ricette Cucina Nel Mondo!

RICETTE DI CUCINA
Gli ingredienti, la preparazione ed altre informazioni sulla ricetta.

Home Page - Ricerche - Indice Ricette - Pagina Iniziale - Preferiti - Contattaci - Segnala un sito
Ricette per categoria
+ Bevande
+ Antipasti
+ Primi Piatti
+ Secondi Piatti
+ Contorni
+ Dessert
+ Salse e Condimenti
+ Bimby
Microonde
Melograno
Curarsi con le erbe
Pizze
Dimagrire
+ Nutrizione
Accelerare Metabolismo
+ Diete
Tabelle Calorie
Calcola Peso Forma
+ Alimentazione
Le Vostre Ricette
Siti Partner
Altri...
Partner
Balli
+ Balli Caraibici
Meteo
+ Previsioni Meteo
Tutto Su Internet
+ Automobili
Dizionario o Vocabolario
+ Geografia
+ Giochi
+ Musica
+ Scommesse
+ Sports
INDICE DELLE RICETTE
 Pagina: 1 Pagina: 1  
Agnello spezzettato alla bolognese
Anguilla alla maniera di comacchio
Bomba di riso alla piacentina
Branzino lesso alla maniera romagnola
Brodetto alla romagnola
Castagnaccio 06
Castagnole emiliane
Ciambella semplice
Conchiglie alla pirata
Cotolette di vitello alla bolognese
Dentice e fiori di zucca all'aceto balsamico tradizionale di modena
Dentice in salsa di cipolle e aceto balsamico tradizionale di modena
Dolci di mirandola
Filetti di tacchino alla bolognese
Involtini all'emiliana
Involtini di fesa di vitello all'emiliana
Lasagna verde alla modenese
Lasagne alla bolognese
Lasagne verdi all'emiliana
Minestra bolognese
Pane bolognese
Panettone di bologna
Pappardelle al ragł
Pappardelle alla romagnola
Pappardelle alla romagnola 2
Piadina romagnola
Piadina romagnola farcita di nutella
Polenta con fagioli all'emiliana
Porcospino dolce
Ragł alla bolognese
Ragł alla bolognese 2
Ragł alla bolognese 3
Ragł alla bolognese 4
Ragł alla bolognese 5
Ragł bolognese di soia
Ravioli reggiani
Rotolo di mortadella alla bolognese
Salsa bolognese
Scaloppa di fegato grasso all'aceto balsamico di modena
Scaloppa di fegato grasso all'aceto balsamico di modena 2
Spiedini di anguilla all'emiliana
Spigola lessa alla maniera romagnola
Storione al forno all'emiliana
Storione alla moda di ferrara
Stracci e salsa di carote
Stracotto di manzo romagnolo
Strangolapreti
Strozzapreti al sugo di canocchie
Stufato al latte alla ravennate
Tagliatelle alla bolognese
Tagliatelle della bassa romagna al trebbiano
Tigelle modenesi
Tinche alla moda emiliana
Torta di mele modenese
Tortellini emiliani
Vino cotto
Zuccherini romagnoli
 Pagina: 1 Pagina: 1  
Dolci Di Mirandola
Categoria: Dessert

Ingrediente principale: Mosto D'uva
Calorie: (4 persona)
note: Luogo: Emilia-Romagna.
Ingredienti:

Per La Pasta:
500 G Farina
100 G Zucchero
100 G Burro
2 Uova
1/2 Limone (scorza)
1 Bicchierino Sassolino
1/2 Bustina Lievito Chimico
Sale

Per Il Ripieno:

1500 G Mosto D'uva
50 G Gherigli Di Noci
200 G Mele Renette
200 G Pere
200 G Zucca Gialla
1 Scorza D'arancia (o Scorza Di Limone)
Preparazione:

Disporre la farina a fontana, ponendo al centro il burro gią morbido e gli altri ingredienti. Impastare bene e far riposare un paio d'ore al fresco, ma non in frigorifero. Successivamente, stendere la pasta in una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore, con la quale verranno ricavati i tortelli con il seguente ripieno (savor). Far cuocere il mosto a fuoco lento per ottenere g 500 di mosto cotto, ossia il mosto ridotto a un terzo circa del volume iniziale. Sbucciare le mele renette e le pere. Aggiungere la zucca gialla e una scorza d'arancia o limone. Fare cuocere molto lentamente tutti gli ingredienti fino a ottenere una marmellata densa, tale che, strisciando un cucchiaio sulla superficie, si formi un lieve solco (sulcadčin). Lasciare raffreddare. A questo punto č possibile utilizzare il savor tale quale oppure impiegarlo come base per una delle infinite varianti. La pił classica č quella che prevede l'aggiunta delle castagne secche bollite e passate con il passaverdure oppure dei gherigli di noci. Altre prevedono l'impiego di ingredienti aromatici quali chicchi di caffč, o piccanti, come la mostarda di Cremona o di Mantova. Anche per la pasta le ricette sono infinite, comprendendo grassi diversi quali strutto o addirittura lardo e proporzioni variabili fra gli altri ingredienti. Molte massaie (o rezdore che dir si voglia) variano la ricetta a seconda degli ingredienti a disposizione al momento. Confezionati i tortelli, due sono le scelte per la cottura: friggerli in abbondante strutto (olio, se si preferisce, ma la tradizione emiliana comanda lo strutto) e spolverizzarli di zucchero. Oppure, pennellarli con rosso d'uovo e cuocerli, quindi, al forno. Sono un dolce del territorio, tipico del periodo natalizio.
Per poter scaricare la ricetta premere qui sotto
Download
Ricette regionali italiane
+ Piemonte
+ Valle D'Aosta
+ Liguria
+ Lombardia
+ Veneto
+ Trentino Alto Adige
+ Friuli Venezia Giulia
- Abruzzo
+ Info
+ Vacanze Abruzzo
+ Chat
+ Sagre Abruzzo
+ Incontri Vacanze
+ Folclore Abruzzese
+ Feste Abruzzo
+ Agriturismi Abruzzesi

+ Toscana
+ Marche
+ Umbria
+ Lazio
+ Campania
+ Abruzzo
+ Molise
+ Puglia
+ Basilicata
+ Calabria
+ Sicilia
+ Sardegna
Ricette internazionale
+ Europa
+ Medio Oriente
+ Asia
+ Africa
+ Nord America
+ Sud America
+ Oceania
Tutto Gratis
+ Carta Geografica
+ Inviti e Partecipazioni
+ Url
+ Tutto gratis
Antivirus
+ Antivirus
Risorse
+ Agriturismo
+ Assicurazioni
+ Finanza
+ Servizi
Riferimento
Un ringraziamento a Giorgio Musilli di dbricette
Home Page - Ricerche - Indice Ricette - Pagina Iniziale - Preferiti - Contattaci - Segnala un sito
-

Copyright © 2005- ..::*www.moldrek.com*::.. All rights reserve (Tutti i diritti riservati)